AEM Milano

G.F.

La sfera espressiva di Pamela Rota ha radici complesse e diverse, che attribuiscono al colore e al gesto pittorico il compito di trasmettere le emozioni, le sensazioni interiori provate dall'autore. Lo sguardo onirico e spirituale sull'esistenza inducono l'artista a creare superfici atmosferiche e tonali intense, in cui il cromatismo è l'elemento strutturale.

L'atto pittorico è protagonista, diventa arte esso stesso, nel momento in cui fa da tramite tra pensiero e realtà.

di G.F.

torna indietro