Pamela , attraverso gli autoritratti, gli astratti e i figurati ci porta nella magia del sogno in un mondo che va al di là, che esce…

La mostra è centrata sulla visione storica e geografica dell’universo che ci circonda. Il tempo e lo spazio, il dove e il quando, prenderanno vita nelle opere degli artisti che mostreranno la propria visione del contesto storico e geografico del presente , del passato e del futuro. Spesso gli uomini si sentono lontani dal tempo in cui vivono, sentono di appartenere ad un passato al quale guardano con malinconia, come ad un tempo migliore, più genuino, più libero. Al tempo in cui viviamo, guardiamo sovente con freddezza e rabbia, con la voglia di raggiungere un futuro migliore o di tornare ad un passato più rassicurante.

Nel genere astratto la giovanissima artista Pamela Rota  ha contrapposto un’opera dai colori vivaci ed esuberanti, carichi di energia vitale…

Radini Tedeschi.

Superior identity

My art and me